Valentino Rossi avvisa: "C'è tanto da fare"

Il Dottore chiude al nono posto la prima giornata di prove ad Assen: "Sappiamo dove dobbiamo migliorare".

Il lungo fine settimana di Assen non è iniziato nel modo migliore per Valentino Rossi. La Yamaha ha confermato i progressi degli ultimi tempi, ma il 9° posto della prima giornata di prove non appaga completamente il Dottore, deluso per il passo della moto, lontana dalle performances dei migliori: 

"La Top-10 non è male, resta anche il nostro obiettivo per il sabato, ma non sono molto contento perché non ho un passo fantastico rispetto ai cinque piloti 'buoni' che stanno davanti - ha detto Rossi - Fatico soprattutto nelle parti veloci della pista: non ho feeling e non riesco a portare abbastanza velocità dentro la curva. Per essere più rapidi dobbiamo soprattutto migliorare qui”. 

Le idee in vista di prove ufficiali e gara sono però chiare: “C'è tanto da fare, in mattinata ho pure perso 15 minuti per un sensore. Dobbiamo anche lavorare con il setting e la scelta delle gomme, perché la scelta è molto ampia anche qui".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Viñales su Valentino Rossi:
Viñales su Valentino Rossi: "Spero che continui"
MotoGp, Marquez:
MotoGp, Marquez: "Sarà un campionato diverso"
Jorge Lorenzo paragona Valentino Rossi a Michael Jordan
Jorge Lorenzo paragona Valentino Rossi a Michael Jordan
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag