Trulli spinge Valentino Rossi verso il Dtm

"La sua passione potrebbe portarlo ad accettare, sta sfoggiando ancora grande talento in MotoGp".

Sono passati ormai sei anni dall'addio alla Formula 1 (e due da quello più in generale ai motori) ma Jarno Trulli non sembra avere troppa nostalgia del volante, come confessato ai microfoni di Sportal.it: "Non penso di tornare, la mia carriera è stata lunga ed è bastato così".

L'ex pilota ora si gode le corse in tv (anche se non ha visto l'ultima, a Baku, per cui "non posso giudicare quello che è successo tra Vettel e Hamilton): "Il mondiale sarà tirato fino all'ultima gara, Ferrari e Mercedes sono allo stesso livello. L'ago della bilancia sarà lo sviluppo della macchina su circuiti differenti".

A margine del Premio Fair Play Menarini, Trulli ha anche commentato l'ipotesi di un futuro di Valentino Rossi nel Dtn: "E' un personaggio mediatico che fa gola. Una cosa sono le due ruote e un'altra le quattro ma la sua passione potrebbe anche portarlo ad accettare".

Prima però c'è ancora la MotoGp: "Sta sfoggiando ancora un grande talento, se la giocherà fino alla fine, con tanti pretendenti al titolo. C'è molta incertezza quest'anno".

Guarda il video:

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi e Francesca: che regalo a nonna Lina
Valentino Rossi e Francesca: che regalo a nonna Lina
MotoGp, salta anche Le Mans
MotoGp, salta anche Le Mans
Pernat: Lorenzo soffia il posto a Valentino Rossi
Pernat: Lorenzo soffia il posto a Valentino Rossi
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina