Stop per Coronavirus, Dovizioso va controcorrente

Il pilota della Ducati commenta l'attesa per l'avvio della stagione.

23 Marzo 2020

Anche la MotoGp, al pari degli altri sport, è bloccata a causa della pandemia di Coronavirus. A differenza del calcio, però, gli sport motoristici sono stati stoppati prima del via della stagione.

Secondo Andrea Dovizioso, tuttavia, la pausa forzata potrebbe non essere un ostacolo…: "Sono a casa, ma per fortuna ho qui vicino un capannone dove tengo le mie moto e ho una palestra, così riesco a svagarmi e allenarmi. Se non diventerà troppo lungo, penso che questo stop potrà essere positivo" ha detto il pilota forlivese a 'Sky Sport' nel giorno del proprio 34° compleanno.

'Dovi' si è poi soffermato su quanto successo nella pre-season: "I test non sono andati male, ma è difficile capire dove sei rispetto agli avversari perché non sai mai chi ha spinto al 100% e chi meno e bisogna attendere la prima gara. Gli avversari sembrano molto a posto, ma in Qatar saremmo stati veloci, però non so se sarebbe stato lo stesso in Thailandia o su piste diverse: il livello è sempre più alto, con moto sempre più competitive e piloti giovani e talentuosi".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi:
Valentino Rossi: "So di poter andare forte"
©Sky Racing Team VR46Luca Marini pronto ad un nuovo debutto
Luca Marini pronto ad un nuovo debutto
©Getty ImagesDovizioso, primo test sull'Aprilia:
Dovizioso, primo test sull'Aprilia: "Moto facile"
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto