MotoGP, Valentino Rossi ha fatto emozionare Morbidelli

Il pilota romano del Team Petronas ha rivelato le sue sensazioni per la presenza di Valentino Rossi nel suo stesso box.

6 Marzo 2021

Franco Morbidelli è stato il più veloce degli italiani MotoGP nelle prima giornata di test in Qatar, ma la vera emozione pare essere stata un'altra

Certamente una giornata da ricordare quella vissuta da Franco Morbidelli sulle piste del Qatar. Il pilota romano è infatti risultato il più veloce tra tutti gli italiani in pista a bordo di una MotoGP. Oltre alla felicità per aver ottenuto un ottimo settimo posto generale, il centauro ex Kalex ha confessato di aver provato una grande emozione nel sentire così da vicino la voce di una leggenda come Valentino Rossi. Ecco le parole di Morbidelli riportate da La Gazzetta dello Sport.

"Oggi è andata bene, ci siamo concentrati sul feeling della moto e della pista, al lavoro di adattamento alle condizioni e alle variazioni nel corso della sessione. La moto è abbastanza simile all’anno scorso, ma ci sono tanti piccoli dettagli per migliorare il pacchetto complessivo e quindi ringrazio la Yamaha per il lavoro fatto. Oggi è stato un lavoro di recupero delle sensazioni”

Le parole di Morbidelli su Valentino Rossi

"Com’è andata? “Beh è stato bello sentire la sua voce alta - ha detto Morbidelli - è stato un giorno speciale anche per il team sicuramente. Si sono integrati bene in squadra, insomma, il lavoro è cominciato".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
©Cristian LovatiMotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
MotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
©Getty ImagesMotoGp, Fabio Quartararo:
MotoGp, Fabio Quartararo: "Ora è cambiato tutto"
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala