MotoGP, per Quartararo sollievo e una nuova missione

Terzo sulla Yamaha al Sachsenring, il francese allunga in classifica: e verso Assen ha un'idea precisa.

20 Giugno 2021

Fabio Quartararo a podio al Sachsenring, e per il leader del mondiale di MotoGP è un risultato di importanza capitale.

"Per me questo è un risultato davvero prezioso, perché per tutto il fine settimana ho faticato tantissimo. Ho vissuto in sofferenza l'intero weekend, e proprio per questo motivo è un podio d'oro per me", ha spiegato il centauro francese.

Per lui, come per le altre Yamaha, il Gran Premio di Germania si è rivelato particolarmente duro. Nonostante la gara sia terminata alle spalle della Honda di Marquez e della KTM di Oliveira, però, il distacco su Johann Zarco è aumentato (22 punti) e questo è l'aspetto più importante per Quartararo.

"Ho dato tutto e questo risultato è importantissimo per l'intero team", ha infatti sottolineato. Ma gli equilibri potrebbero cambiare già in occasione del prossimo appuntamento iridato: "Non vedo l'ora di andare ad Assen. Adoro correre in Olanda, e lì la Yamaha è sempre andata bene", ha ricordato Quartararo.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Getty ImagesTokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
©Getty ImagesTokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle