MotoGp, Max Biaggi spietato sulle 8 Ducati e su Fabio Quartararo

Il centauro romano: "Non mi piace vedere così tante Ducati in pista"

14 Ottobre 2022

MotoGp, Max Biaggi: "Non mi piace vedere così tante Ducati in pista"

Max Biaggi in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha detto la sua senza peli sulla lingua riguardo al duello per il campionato del mondo tra Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. In primis il Corsaro ha escluso Aleix Espargarò dalla lotta: "Aleix secondo me ha tutto per provare a vincere a Phillip Island, lo vedo molto bene anche in Malesia, mentre temo che soffrirà a Valencia. Aleix è stato straordinario quest’anno, ma non avere mai lottato per un Mondiale non aiuta".

Quartararo è ormai stato raggunto da Bagnaia, secondo Biaggi non per colpa sua: "Che Mondiale avremmo visto se Fabio Quartararo avesse potuto contare su qualche cavallo in più? In bagarre spesso si fa fatica e quando deve battagliare perde posizioni. Dopo questa lunga rimonta di Bagnaia non credo che la testa di Fabio sia forte come cinque gare fa".

Lottare contro otto Ducati rende tutto più difficile: "Otto Ducati in pista sono troppe, non mi piace questa cosa, ma bisogna riconoscere che la Desmosedici va forte con tutti i piloti e che Gigi Dall’Igna ha fatto un gran lavoro".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesDucati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
Ducati, Tardozzi non ha più dubbi su Bagnaia
©Getty ImagesMarc Marquez senza freni su Valentino Rossi
Marc Marquez senza freni su Valentino Rossi
©Getty ImagesMarquez, incertezza sulla competitività della Honda
Marquez, incertezza sulla competitività della Honda
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno