Marquez se la prende con le gomme

22 Aprile 2016

Dopo aver concluso in quinta posizione la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna, Marc Marquez ha chiuso dietro a Lorenzo di oltre 3 decimi il secondo turno.
 
Il pilota della Honda ha elencato i problemi che gli impediscono di guidare al meglio: "Si sono lamentati qui a Jerez un anno fa per la mancanza di grip al posteriore, anche con le gomme Bridgestone.
 
Abbiamo avuto nel corso dell’anno scorso problemi di grip per tutto il week-end - ha proseguito -. Sembra che la la situazione non sia migliorata con la Michelin. Abbiamo cambiato notevolmente anche il set-up. Il grip qui ha a che fare non solo con le gomme, ma anche con l’asfalto. Questa pista è molto diversa da quelle di Las Termas e Austin".
 
"In FP1 non si sentiva alcuna reale differenza  - ha aggiunto a Speedweek -. Ma ho voluto guidare provarle ancora per dare un giudizio migliore. Quando si guida è difficile notare la differenza con queste nuove ali. Forse le userò ancora una volta al sabato. Forse la parte anteriore con le ali può essere più stabile, ma dobbiamo stare attenti nelle curve molto veloci", ha concluso.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Maverick Viñales, inattesa confessione su Valentino Rossi
Maverick Viñales, inattesa confessione su Valentino Rossi
©Joan Mir strizza l'occhio a Valentino Rossi
Joan Mir strizza l'occhio a Valentino Rossi
©MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo:
MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo: "Fare così è sbagliato"
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini