Marc Marquez non si nasconde più: l'avvertimento ai rivali

Ottimi tempi a Portimao e ad Aragon, l'otto volte campione del mondo avverte: "Manca ancora un mese e mezzo...".

23 Gennaio 2022

Ottimi tempi a Portimao e ad Aragon, Marc Marquez avverte: "Manca ancora un mese e mezzo...".

Marc Marquez ha spazzato via tutti i dubbi sulla sua presenza nei test prestagionali della MotoGp dopo le due uscite in moto a Portimao e ad Aragon, dove, secondo quanto riportato da chi era presente, ha girato con ottimi tempi, considerando il lungo periodo di digiuno dalle moto.

Il centauro della Honda ha fatto il punto della situazione: "Alcuni aspetti fisici mi mancano ancora, ma questo perché non ho potuto fare una regolare preseason. C’è tempo per migliorare", sono le parole riportate da corsedimoto.

Il pilota catalano è rimasto fermo per tre mesi a causa della diplopia, molti avevano messo in dubbio il suo futuro: "Erano tre mesi che non guidavo, ho bisogno di chilometri, ore... Abbiamo scelto Portimao perché è impegnativo, in salita, in discesa, cambia la posizione del corpo, della testa, del collo e non ho accusato problemi, nemmeno frenando a 300 km/h". 

"Dobbiamo concentrarci per arrivare in Malesia e iniziare la preseason - ha spiegato Marquez, che poi ha mandato un chiaro messaggio ai rivali -. E attenzione, manca ancora un mese e mezzo alla prima gara".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesGiro d'onore di Valentino Rossi: la risposta di Marc Marquez è chiara
Giro d'onore di Valentino Rossi: la risposta di Marc Marquez è chiara
©Cristian LovatiMotoGp, Marc Marquez è al limite secondo Carlo Pernat
MotoGp, Marc Marquez è al limite secondo Carlo Pernat
©Paolo Simoncelli medita una soluzione drastica
Paolo Simoncelli medita una soluzione drastica
©PirelliToprak Razgatlioglu come Marc Marquez e Casey Stoner
Toprak Razgatlioglu come Marc Marquez e Casey Stoner
©Getty ImagesMarc Marquez, cambio drastico:
Marc Marquez, cambio drastico: "Non c'è nessun obbligo"
©Getty ImagesDucati, Danilo Petrucci commenta l'indiscrezione sul Mugello
Ducati, Danilo Petrucci commenta l'indiscrezione sul Mugello
 
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle
Anche i bomber piangono, un Lewandowski così non si era mai visto: le foto