Marc Marquez dopo lo spavento: "Sono preoccupato"

Dopo l'high-side durante la seconda sessione di libere ad Assen, il campione spagnolo punta il dito contro l'elettronica.

25 Giugno 2021

L'otto volte campione del mondo: "Sono preoccupato, difficile correre al limite".

Dopo la brutta caduta che lo ha costretto a chiudere anticipatamente la seconda sessione di prove libere del Gp d'Olanda ad Assen, Marc Marquez è combattuto fra il sospiro di sollievo per l'assenza di conseguenze fisiche e la preoccupazione per un incidente che davvero non riesce a spiegarsi.

"Dobbiamo lavorare sul'elettronica, bisogna capire perché ci siano tanti highside, non ero neanche al limite e cadute come questa portano via le tue sicurezze - sono le parole di Marquez riportate da 'La Gazzetta dello Sport' -. Non ho avuto conseguenze ma sono preoccupato perché dobbiamo trovare una soluzione già nell'immediato futuro. In questo modo è difficile correre al limite".

Prima della caduta, Marquez ha comunque detto di aver avuto un buon feeling con la moto, soprattutto con il nuovo telaio della Honda: "Ho subito notato delle differenze con il vecchio telaio. Mi sono trovato bene e continuerò a utilizzarlo per il weekend, in Honda stanno facendo un grande lavoro".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesValentino Rossi: nel weekend la sfida da mozzare il fiato
Valentino Rossi: nel weekend la sfida da mozzare il fiato
©Getty ImagesDucati, Dall'Igna vede un futuro roseo
Ducati, Dall'Igna vede un futuro roseo
©Getty ImagesMotoGp, Enea Bastianini provoca Marc Marquez e Pecco Bagnaia
MotoGp, Enea Bastianini provoca Marc Marquez e Pecco Bagnaia
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica