"Lorenzo teme Rossi", parola di Lucchinelli

19 Aprile 2016

"Perché Lorenzo va via? Perché teme la presenza di Valentino. Come fece Rossi quando a fine 2010 andò in Ducati, Lorenzo gli dava noia. Jorge ora non si sente considerato dalla Yamaha. Lui è il campione, ma nel team parlano di Valentino, il rinnovo lo firma Valentino… Immagina di essere Lorenzo, pare che, se vinci tu, la squadra provi quasi dispiacere. E allora ti levi dalle scatole. Lorenzo è troppo strano come personaggio. Però è capace di andare fortissimo venerdì e sabato, poi domenica vede una nuvoletta e gli si gira la cuffia in testa. E’ un bel limite. Poi è sempre solo, triste. Mi ricorda Biaggi. Come carattere si assomigliano". A dirlo, alla ‘Gazzetta dello Sport’, è stato Marco Lucchinelli.

"E la Yamaha deve prendere Viñales? Fidarsi solo di Rossi, che ha una certa età, è pericoloso, devi guardare al futuro e a me Viñales piace molto", ha poi aggiunto il campione del mondo delle 500 del 1981.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ducati: Jack Miller ha un conto in sospeso
Ducati: Jack Miller ha un conto in sospeso
©Ducati, Pecco Bagnaia ha una certezza su Marc Marquez
Ducati, Pecco Bagnaia ha una certezza su Marc Marquez
©Valentino Rossi risponde a Kevin Schwantz e Carl Fogarty
Valentino Rossi risponde a Kevin Schwantz e Carl Fogarty
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto