"Lorenzo teme Rossi", parola di Lucchinelli

19 Aprile 2016

"Perché Lorenzo va via? Perché teme la presenza di Valentino. Come fece Rossi quando a fine 2010 andò in Ducati, Lorenzo gli dava noia. Jorge ora non si sente considerato dalla Yamaha. Lui è il campione, ma nel team parlano di Valentino, il rinnovo lo firma Valentino… Immagina di essere Lorenzo, pare che, se vinci tu, la squadra provi quasi dispiacere. E allora ti levi dalle scatole. Lorenzo è troppo strano come personaggio. Però è capace di andare fortissimo venerdì e sabato, poi domenica vede una nuvoletta e gli si gira la cuffia in testa. E’ un bel limite. Poi è sempre solo, triste. Mi ricorda Biaggi. Come carattere si assomigliano". A dirlo, alla ‘Gazzetta dello Sport’, è stato Marco Lucchinelli.

"E la Yamaha deve prendere Viñales? Fidarsi solo di Rossi, che ha una certa età, è pericoloso, devi guardare al futuro e a me Viñales piace molto", ha poi aggiunto il campione del mondo delle 500 del 1981.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle