Lorenzo ringrazia Valentino Rossi

Le parole del maiorchino mortificato nei confronti del Dottore.

"Avrei preferito cadere da solo. Ho commesso io l’errore. La confusione che c’è nei primi giri di gara favorisce questo genere di situazioni. Oggi sono stato io a sbagliare e a me dispiace davvero tanto, ma ripeto, preferivo cadere solo io", Jorge Lorenzo non si dà pace dopo l'errore al via del Gp di Catalogna che ha causato la caduta di Dovizioso, Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Valentino Rossi a differenza di Vinales e di Meregalli non ha affondato il colpo sul centauro maiorchino ("Sono cose che capitano, ha chiesto scusa"), parole molto apprezzate dal centauro della Honda: "Sono grato per quello che ha detto Valentino".

Sull'ìra di Vinales: " Capisco la reazione di Maverick. Perché sono diventato vittima di Iannone qui tre anni fa... Ho reagito allo stesso modo di Maverick oggi. Ecco perché lo capisco. Non posso dire di più".

jorge lorenzo

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi travolto dagli auguri:
Valentino Rossi travolto dagli auguri: "Continua a correre"
Valentino Rossi fa 41: il messaggio del meccanico storico
Valentino Rossi fa 41: il messaggio del meccanico storico
Nicolò Bulega non si tira indietro
Nicolò Bulega non si tira indietro
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium