"Lorenzo? Per adesso è un avversario"

18 Aprile 2016

La Ducati è già nel futuro, grazie all’annuncio dell’arrivo di Jorge Lorenzo, che difenderà i colori della Rossa di Borgo Panigale per le prossime due stagioni.

La notizia era nell’aria ormai da settimane, così la casa italiana ha approfittato della settimana di pausa dopo il doppio impegno consecutivo tra Argentina e Stati Uniti per dare l’ufficialità di una mossa che ha logicamente inorgoglito tutto il team.

Il dg di Ducati Corse, Gigi Dall’Igna, è però deciso nel riportare l’attenzione sul prosieguo della stagione appena iniziata, che riprenderà nel prossimo weekend con l’attesissimo gp di Spagna

Tanto più dopo l’avvio “turbolento” tra Dovizioso e Iannone. "Torneremo a parlare di Lorenzo a fine stagione, dopo l'ultima gara di Valencia - ha dichiarato Dall’Igna - Per il momento restiamo concentrati sul campionato 2016, dove Lorenzo resta un pilota da battere e, con i nostri due attuali portacolori, vogliamo tornare sul gradino più alto del podio, prima possibile!"

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
©Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
©Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto