Lorenzo: "Non potevo rischiare"

"Così è difficile, con queste lesioni non ero disposto a cadere".

18 Novembre 2018

Jorge Lorenzo commenta così il suo dodicesimo posto a Valencia, alla sua ultima gara in Ducati. "Così è difficile, non avevo fiducia. Io non dovevo cadere dopo quello che mi è successo, e se non sei disposto a cadere qui non puoi andare veloce. Bisogna capire la situazione attuale, ho fatto tanto per stare qua e per provarci. Con l'acqua le probabilità di cadere aumentano, e con queste lesioni non potevo rischiare nulla. C'era la volontà di fare bene ma non potevo rischiare".

"Il test di martedì con la Honda? Nei prossimi giorni migliorerò, non sarò al 100% ma potrò capire bene la mia prossima moto".

"Il mio primo pensiero va comunque alla Ducati. Voglio ringraziare il team per la fiducia che hanno avuto a prendermi. Ora comincerò questa nuova avventura".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
Euro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, Mancini:
Euro2020, Mancini: "Meglio di così non si poteva"
©Getty ImagesEuro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
Euro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
©Getty ImagesEuro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
Euro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
©Getty ImagesBlack Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
Black Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle