Jorge Lorenzo getta l'amo per il 2021

"Se decidessi di tornare non credo che mi mancherebbero le proposte" ha detto.

30 Marzo 2020

Un addio alle corse che sembra sempre più misterioso, quello di Jorge Lorenzo. Anche perché il maiorchino, che qualcuno vorrebbe in Yamaha Petronas il prossimo anno con Valentino Rossi, continua a mandare messaggi.

"Ho sempre detto che la decisione è definitiva e che l’ho presa con questo intendimento. Però nessuno può dire ‘Da questa acqua non berrò mai’. Tornare vorrebbe dire farlo per cercare di diventare campione del mondo: lo sono stato già tre volte nelle MotoGp, non potrei lottare per obiettivi minori. Ho vinto molte gare, molti titoli. Altri piloti no. Però mi sono anche fatto tanto male. Sono certo che se decidessi di tornare le proposte non mi mancherebbero" ha raccontato al programma 'Tot gira' di Catalunya Radio.

"Questo stop è un vero peccato perché ero entusiasta di partecipare al Gran premio del Montmelò. Ma è chiaro che quando c’è una tragedia del genere è giusto che lo sport passi in secondo piano" ha aggiunto il maiorchino.

©Cristian Lovati

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi: Ducati - Yamaha, conto alla rovescia
Valentino Rossi: Ducati - Yamaha, conto alla rovescia
©Cristian LovatiPaolo Beltramo: Valentino Rossi sa cosa fare
Paolo Beltramo: Valentino Rossi sa cosa fare
©Getty ImagesMotoGp, scatta l'allarme per Alex Rins
MotoGp, scatta l'allarme per Alex Rins
 
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto