Jarvis: Valentino Rossi deve vincere

Il managing director fa il punto sul futuro della Yamaha.

3 Gennaio 2020

Il managing director di Yamaha Lin Jarvis in un'intervista alla CNN ha parlato del futuro della scuderia, che nel corso del 2020 dovrà decidere a quali piloti affidarsi nel prossimo Mondiale: "Dobbiamo pensare all’oggi, al domani ed anche al futuro, ma è difficile dire quale sarà la soluzione. Quartararo ha un gran potenziale e ci piacerebbe se continuasse con Yamaha. Credo che dovrebbe restare perché sembra essersi adattato perfettamente alle caratteristiche della nostra moto. È un gran talento per il futuro. Anche Maverick è un gran talento. Quando ha iniziato con noi, nel 2017, è andato molto forte. Ha vinto tre gare quasi subito ed ora sta recuperando la forma. Valentino è un’icona, è ancora molto competitivo, quindi non sappiamo quale sarà il suo futuro".

Proprio sul Dottore, Jarvis si sofferma maggiormente. C'è chi lo vede come ambasciatore della Yamaha: "Credo di no. Valentino è un pilota ufficiale ed il suo compito è quello di vincere gare e campionati. Non sarebbe corretto affidargli il ruolo di ambasciatore quando è ancora pilota. Vedremo cosa succederà in futuro, dipende dalla direzione che prenderà la sua carriera".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez non nasconde il suo timore
Marc Marquez non nasconde il suo timore
©Getty ImagesValentino Rossi non perde la fiducia
Valentino Rossi non perde la fiducia
©Getty ImagesA Max Biaggi la situazione non piace
A Max Biaggi la situazione non piace
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto