Impresa storica, una donna batte gli uomini

Ana Carrasco è diventata la prima ad imporsi in una prova mondiale di velocità.

E' stata una domenica storica per il mondo delle due ruote e dello sport in generale.

Per la prima volta, una donna ha vinto una gara di livello mondiale in pista battendo i colleghi maschi.

Ana Carrasco, ventenne spagnola che ha passato anche tre anni in Moto3, si è infatti imposta nella prova di Portimao della Supersport 300, neonata categoria che fa parte del calendario Superbike, battendo in volata l'italiano Alfonso Coppola e Marc Garcia.

Anche Rea, protagonista di una doppietta in Superbike, e Marco Melandri, che ha rinnovato il suo contratto, sono andati sotto il podio ad applaudirla.

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi e Franco Morbidelli a colloquio
Valentino Rossi e Franco Morbidelli a colloquio
Dovizioso: il crac è già un ricordo
Dovizioso: il crac è già un ricordo
Valentino Rossi, parole di ammirazione di Aspar
Valentino Rossi, parole di ammirazione di Aspar
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa