Iannone: "Ho risposto in pista"

10 Aprile 2016

Il centauro della Ducati Andrea Iannone si scrolla di dosso lo 0 in classifica e le polemiche seguite all'incidente in Argentina con il terzo posto di Austin: "È il primo podio della stagione, finalmente ce l'ho fatta dopo due gare difficili per noi: lo dedico a tutta la Ducati e al mio team perché dopo l'Argentina era il minimo. Le condizioni erano complicate, non è stato facile gestire la situazione, ma è andata bene". 
 
"Non era una gara come le altre, al via sono stato molto attento e ho preso un paio di sportellate. Ora ho una chance in più in Ducati? Ora non è importante pensare a questo, era importante reagire perché me ne hanno dette di tutti i colori, ma sono stato forte e questa è la mia risposta. Sbagliare si può, abbiamo visto Pedrosa..., ma l'importante è reagire".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
©MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
©Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto