Ducati, Pecco Bagnaia si gioca tutto subito

Ancora una delusione per il pilota di Chivasso: "Ora fondamentale la partenza".

19 Giugno 2021

Ancora una delusione per il pilota di Chivasso: "Ora fondamentale la partenza".

Pecco Bagnaia in difficoltà anche al Sachsenring. Il pilota di Chivasso scatterà dal decimo posto in griglia di partenza, quarto centauro Ducati dopo Zarco (primo in griglia di partenza), Miller (quarto) e Jorge Martin (settimo).

"Purtroppo quest’oggi ho trovato molto traffico in pista durante la qualifica, che mi ha ostacolato impedendomi di sfruttare il giro lanciato con la gomma morbida".

Bagnaia si giocherà tutto alla partenza: "Partiremo dalla quarta fila con il decimo tempo, perciò sarà davvero fondamentale riuscire a fare una buona partenza. Questa mattina e anche nelle PL4 abbiamo dimostrato di possedere un buon ritmo perciò, se riusciremo ad essere nel gruppo dei primi fin dalle fasi iniziali della gara, sono sicuro che potremo lottare per le prime cinque posizioni”.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
Tokyo 2020, Marcell Jacobs e il segreto della sua ascesa
©Getty ImagesTokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
Tokyo 2020, la gioia di Sara Simeoni per i trionfi di Jacobs e Tamberi
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
Tokyo 2020, Marcell Jacobs commuove Livio Berruti
©Getty ImagesTokyo 2020, Gianmarco Tamberi:
Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi: "Non dormirò mai più"
©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs:
Tokyo 2020, Marcell Jacobs: "Tamberi mi ha gasato"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato all'1 agosto
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle