Ducati, Jack Miller: "Frustrato, non a mio agio"

Il centauro australiano: "Non mi posso lamentare ma volevo di più".

14 Agosto 2021

Il centauro australiano: "Non mi posso lamentare ma volevo di più".

Il centauro della Ducati Jack Miller ha commentato con un po' di rammarico le qualifiche in Austria, chiuse al sesto posto: "Volevo un po’ di più. Non mi sentivo così a mio agio in modalità time-attack, scivolavo molto e ho avuto problemi. Sfortunatamente, non sono riuscito nemmeno a migliorare il mio tempo dalla mattina. Sono un po’ frustrato". 

"Ma non mi posso lamentare troppo, sono in seconda fila in griglia di partenza. A volte perdevo il controllo del retrotreno all’ingresso della curva, poi devi ridurre un po’ la velocità in curva e non riesci più a percorrere la traiettoria ideale", sono le parole riprese da Speedweek.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMarc Marquez non spinge troppo per non rischiare
Marc Marquez non spinge troppo per non rischiare
©Getty ImagesFabio Quartararo frenato dalla sua stessa squadra
Fabio Quartararo frenato dalla sua stessa squadra
©Getty ImagesAndrea Dovizioso sorride al fianco di Valentino Rossi
Andrea Dovizioso sorride al fianco di Valentino Rossi
©Getty ImagesValentino Rossi non si arrende e preannuncia il bis
Valentino Rossi non si arrende e preannuncia il bis
©Getty ImagesMotoGp, Pecco Bagnaia continua ad andare forte a Misano
MotoGp, Pecco Bagnaia continua ad andare forte a Misano
©Getty ImagesDucati: Pecco Bagnaia ci crede e fa i conti per il Mondiale
Ducati: Pecco Bagnaia ci crede e fa i conti per il Mondiale
 
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle