Dovizioso: "Lorenzo è strano"

"L'arrivo di Petrucci non cambia nulla per me".

14 Novembre 2018

Andrea Dovizioso in un'intervista ad Autosport assicura che l'arrivo di Danilo Petrucci al posto di Jorge Lorenzo non cambierà nulla per lui: "Quando è iniziata la stagione l’obiettivo era quello di ottenere il titolo, indipendentemente dal fatto che avevo Jorge accanto a me. L’anno prossimo non cambierà nulla".

In queste due stagioni la convivenza con il centauro maiorchino è stata complicata: "La prima stagione è andata come mi aspettavo: Jorge ha rinforzato molto la mia posizione in Ducati perché ha confermato le mie indicazioni e questo è stato molto positivo. Ogni pilota ha le sue caratteristiche particolari, compreso Jorge. È una persona strana, ha i suoi punti di forza e difetti, come tutti".

"Quest’anno non è stato facile perché quando ha iniziato ad andare veloce, l’atmosfera nel box era più tesa, come è normale quando hai due piloti che lottano per la vittoria... Perdere una battaglia contro Marc è diverso da perdere contro Lorenzo. Molte persone lavorano per entrambi e ciò che fai ha un effetto su di loro".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©MediasetJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
©Cristian LovatiMotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
MotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
©Getty ImagesMotoGp, Fabio Quartararo:
MotoGp, Fabio Quartararo: "Ora è cambiato tutto"
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala