Davide Brivio non dimentica Valentino Rossi

"Lavorare con lui era divertentissimo, stimolante" ricorda nel giorno del trionfo con la Suzuki.

15 Novembre 2020

Nel giorno del trionfo con la Suzuki Davide Brivio non ha dimenticato i tempi passati con Valentino Rossi e quanto sia stato difficile separarsi da lui per lanciarsi in una nuova sfida. "Lavorare con lui era divertentissimo e stimolante, non è stato quindi facile fare una scelta del genere: quando mi è balenata l’idea di ripartire da zero con un'azienda qualcuno mi ha detto ‘Ma sei pazzo, dove vuoi andare?’, ma era normale" ha ricordato.

"Mi appassionava l’idea di costruire una nuova squadra, di scegliere i piloti – ha aggiunto ridendo -. E’ vero che quest’anno Marc Marquez non ha corso ma senza di lui qualcuno doveva vincere: meglio noi che un altro".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFabio Quartararo svela il bel gesto di Valentino Rossi
Fabio Quartararo svela il bel gesto di Valentino Rossi
©Cristian LovatiValentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
Valentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
©Cristian LovatiMarc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
Marc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle