Carlo Pernat: “Valentino Rossi? Una cosa mi fa pensare”

Il manager della MotoGp: "Lui si diverte, ma per me sarebbe stato meglio se avesse lasciato prima".

Il manager della MotoGp: "Lui si diverte, ma per me sarebbe stato meglio se avesse lasciato prima"

Il manager della MotoGp Carlo Pernat in un'intervista a Gpone.com resta scettico su Valentino Rossi e sulle sue possibilità di essere protagonista: "Per me sarebbe stato meglio se avesse lasciato prima, ma lui si diverte e va bene così".

"Per me non si giocherà il Mondiale, magari riuscirà a fare qualche bella gara, ma gli anni passano e l'anno scorso non ci ha lasciato un bel ricordo, perché quando ha rischiato è caduto. E' tutto giustificabile, ma a oggi non me lo vedo a giocarsi i podi. Pronto a essere smentito, ma a 42 anni comanda più la testa che il polso, e dice di non aprire. Nel 2020 l'ho visto in difficoltà quando stava con i primi ed è quello che mi fa pensare".

©Cristian Lovati

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da YoutubeValentino Rossi debutta in Petronas, e rilancia la sfida
Valentino Rossi debutta in Petronas, e rilancia la sfida
©Ducati Corse DivisionMotoGP, inizio di test con caduta per Bagnaia: la sua autocritica
MotoGP, inizio di test con caduta per Bagnaia: la sua autocritica
©Getty ImagesMotoGp: test Losail, tutti i tempi. Valentino Rossi debutta in Petronas
MotoGp: test Losail, tutti i tempi. Valentino Rossi debutta in Petronas
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto