Cal Crutchlow si espone sul suo futuro e su quello di Valentino Rossi

"Vedrò come inizia il 2020. Lo stesso ragionamento lo faranno il 'Dottore' e Andrea Dovizioso" ha detto l'inglese.

13 Gennaio 2020

Cal Crutchlow non esclude di appendere il casco al chiodo al termine del prossimo campionato del mondo delle MotoGp.

Il centauro britannico, che a ottobre ha compiuto trentaquattro anni, ha espresso il proprio pensiero nel corso di un'intervista concessa a MCN. "Vedrò come inizierà il 2020 - ha raccontato il pilota del Team LCR -. Valentino Rossi e Andrea Dovizioso faranno la stessa cosa".

"Non mi sono preso un numero esatto di gare per arrivare alla decisione. Con Lucio (Cecchinello, ndr) il rapporto è da sempre franco e sono convinto che alla Honda farebbe piacere che restassi anche il prossimo anno. Si vedrà" ha aggiunto Crutchlow.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMoto3: pole di Andrea Migno
Moto3: pole di Andrea Migno
©Getty ImagesEzpeleta su Valentino Rossi:
Ezpeleta su Valentino Rossi: "Non può finire in questo modo"
©Getty ImagesPaura per Jorge Martin, travolto dalla sua Ducati: le condizioni
Paura per Jorge Martin, travolto dalla sua Ducati: le condizioni
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto