Alex Crivillé interpreta le lacrime di Marc Marquez

"Ora salirà in sella per lottare per il titolo mondiale" ha detto l'ex campione.

19 Aprile 2021

Alex Crivillé parla di Marc Marquez.

Alex Crivillé, con ‘Marca’, ha parlato del Gran Premio del Portogallo, terzo appuntamento del Motomondiale caratterizzato dal ritorno di Marc Marquez.

"E’ stata la giornata di Marc Marquez. Finalmente è stato in grado di competere in una gara e finirla in settima posizione - ha detto l’ex campione del mondo -. Ha trascorso 254 giorni senza salire su una MotoGp e ha corso con il dolore al braccio. Abbiamo visto come cercasse di rilassare il braccio destro perché non è ancora fisicamente al top. Deve ancora adattare i suoi muscoli e il suo braccio alla moto. Pensavo che non sarebbe nemmeno riuscito a finire la gara dopo aver visto che in prova dopo soli sei giri era già molto stanco. Alla fine ce l’ha fatta e lo abbiamo visto piangere dall'emozione. Mille cose sono passate nella sua testa: le operazioni, il recupero, le incognite di poter guidare di nuovo una MotoGp".

"D'ora in poi Marc salirà in sella per diventare il Marc Marquez che tutti conosciamo e lotterà per il titolo mondiale" ha chiosato Crivillé.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
©Getty ImagesMax Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
©Getty ImagesMick Doohan, parole chiare su Marc Marquez
Mick Doohan, parole chiare su Marc Marquez
 
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto
Champions League: Real Madrid - Chelsea 1-1, le foto