Agostini: "Lorenzo via per Rossi"

20 Aprile 2016

Giacomo Agostini dalle colonne della Gazzetta dello Sport ha commentato il passaggio di Lorenzo dalla Yamaha alla Ducati: "Ha fatto bene? Saàr più facile rispondere tra un annetto. Di sicuro aveva almeno tre buone ragioni per farlo".

"Prima di tutto la moto: la Ducati è valida, lo ha dimostrato in questo inizio di stagione. Poi c'è il valore del contratto: è vero che di milioni ne prendeva già tanti ma qualcuno in più non fa male. E terzo gli pesava senz'altro la convivenza con Rossi. Vedere che anche quando vinci c'è più gente che acclama Vale non deve essere facile".

"Condizionerà questa stagione? Lorenzo farà il suo campionato, cercherà di vincere. Al pilota non gliene frega niente se è separato in casa. La Yamaha lo aiuterà, perchè è una squadra seria. Poi da un certo momento della stagione faranno delle modifiche sulla moto ma non gliele comunicheranno. E' normale".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
©Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
©Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto