F1, caso Binotto: Horner sbeffeggia la Ferrari

"Sorpreso dell'addio di Binotto? Non proprio, è il sesto che cambiano...".

5 Dicembre 2022

"Sorpreso dell'addio di Binotto? Non proprio, è il sesto che cambiano in Ferrari...".

Il team principal della Red Bull Christian Horner in un'intervista a Sky Sports si è espresso senza peli sulla lingua sull'addio di Mattia Binotto alla Ferrari dopo quattro anni: "Se sono stupito? Non proprio. È ovviamente una scelta della Ferrari, credo che il prossimo sarà il sesto team principal di Maranello che affronterò da quando sono alla Red Bull...".

Per quanto riguarda Binotto, Horner gli ha mostrato sostegno per il lavoro svolto: "Avevano una grande macchina quest’anno, erano sicuramente molto competitivi ed è ovviamente molto difficile per lui ora. Io un giorno in Ferrari?  Il mio impegno con il team Red Bull è molto forte. Sono stato lì fin dall’inizio e ho un legame stretto con loro, sono concentratissimo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesGerhard Berger tiene d'occhio Lewis Hamilton
Gerhard Berger tiene d'occhio Lewis Hamilton
©Getty ImagesF1, frecciata di Christian Horner a Mercedes e Williams
F1, frecciata di Christian Horner a Mercedes e Williams
©Getty ImagesFernando Alonso, niente pensione e sogni mondiali
Fernando Alonso, niente pensione e sogni mondiali
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica