Christian Horner dice no alla Ferrari e resta in Red Bull

"Il mio impegno con il team Red Bull è molto forte. Sono stato lì fin dall’inizio e ovviamente ho un legame molto stretto".

6 Dicembre 2022

Le parole di Christian Horner

Christian Horner, team principal della Red Bull, ha parlato a Sky Sports della Ferrari: "Sorpreso dalle dimissioni di Binotto? Non proprio. È ovviamente una scelta della Ferrari. Credo che il prossimo sarà il sesto team principal della scuderia di Maranello di fronte al quale mi siederò da quando sono in Formula 1. È ovviamente un momento difficile per lui. Avevano una grande macchina quest’anno, erano sicuramente molto competitivi".

Si era parlato anche proprio di Christian Horner come possibile successore: "Io in Ferrari nel futuro? Il mio impegno con il team Red Bull è molto forte. Sono stato lì fin dall’inizio e ovviamente ho un legame molto stretto".

La Ferrari è stata fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, a Maranello, in provincia di Modena. E’ impegnata nel campionato mondiale di Formula Uno, dove detiene il record di titoli mondiali Costruttori vinti (16), e nei campionati del mondo Sport Prototipi e Endurance FIA. Il simbolo ufficiale è quello del cavallino rampante su sfondo giallo, colore rappresentante la città di Modena.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMercedes, il proclama di Toto Wolff:
Mercedes, il proclama di Toto Wolff: "Tutto è in discussione"
©Getty ImagesCharles Leclerc riparte davanti a Frederic Vasseur
Charles Leclerc riparte davanti a Frederic Vasseur
©Getty ImagesFerrari, Carlos Sainz riaccende il motore a Fiorano
Ferrari, Carlos Sainz riaccende il motore a Fiorano
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto