Vettel: "Strategia? Facile criticare..."

"All'inizio pensavamo che avrebbe funzionato, ma il degrado era troppo alto e ci ha allontanato dal gruppo di testa".

9 Ottobre 2016

Sebastian Vettel ha commentato nel post gara la scelta di montare le gomme soft nell'ultimo stint del Gp del Giappone: "Io e la Ferrari eravamo d'accordo, volevo tentare questa strategia".

"Sono partito bene e nei primi due giri abbiamo guadagnato posizioni, sorpassando Ricciardo e Perez: eravamo più veloci anche di Verstappen, credo che oggi fossimo la seconda forza in pista. Era solo questione di tempo, ma naturalmente anche Max ha cercato di anticipare i suoi pit-stop per mantenere la posizione in pista e questa tattica ha funzionato per lui. Noi abbiamo cercato di montare le gomme più morbide nelle ultime fasi, e all'inizio pensavamo che avrebbe funzionato, ma il degrado era troppo alto e ci ha allontanato dal gruppo di testa", ha spiegato il tedesco.

"Col senno di poi è facile criticare e sono sicuro che tanti 'esperti' avevano già capito tutto; ma sia al muretto che in macchina eravamo d'accordo e io volevo tentare questa strategia, ritardando l'ultima sosta ai box. Di fatto ho perso tantissimo tempo con le bandiere blu: mi sono sempre trovato i doppiati nel primo settore, dove non potevano darmi strada, e ho perso un sacco di tempo oltre probabilmente alla posizione su Lewis, che invece si liberava dei doppiati in rettilineo. Ma non so se il ritmo sarebbe stato comunque sufficiente per arrivare sul podio".

©

ULTIME NOTIZIE:

©F1, Yuki Tsunoda non ha dubbi:
F1, Yuki Tsunoda non ha dubbi: "Il migliore sono io"
©F1, Nico Rosberg scuote Charles Leclerc e la Ferrari
F1, Nico Rosberg scuote Charles Leclerc e la Ferrari
©F1,
F1, "Toto Wolff stufo di Lewis Hamilton"
©F1, rinascita in Canada: Lewis Hamilton spiega che cosa è cambiato
F1, rinascita in Canada: Lewis Hamilton spiega che cosa è cambiato
©Monza e Imola: bisogna fare in fretta per mantenere i Gran premi
Monza e Imola: bisogna fare in fretta per mantenere i Gran premi
©F1, la Red Bull ha deciso il futuro di Pierre Gasly
F1, la Red Bull ha deciso il futuro di Pierre Gasly
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato