Vettel non si spiega la penalità

''Hamilton è un pericolo per chi sta dietro'' le parole del ferrarista.

25 Giugno 2017

Hamilton e Vettel sono stati protagonisti nel Gp di Baku: i due si sono presi a ruotate e a farne le spese è stato il ferrarista che è stato costretto a fermarsi per dieci secondi ai box.

Al termine della gara Sebastian Vettel commenta così l'accaduto: "Nel complesso abbiamo fatto una buona gara grazie anche ad un buon passo – le sue parole a Sky Sport -. La partenza è stata impegnata. Lo scontro con Hamilton? Ha frenato un paio di volte, non si fa così. Non so perchè io ho avuto la penalità e lui no. Lui è un pericolo per chi sta dietro".

Vettel ha comunque concluso la gara al quarto posto davanti ad Hamilton conservando la prima posizione nel Mondiale.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"
©Lewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
Lewis Hamilton, si fa avanti l'Aston Martin
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle