Vettel, la Pirelli scarica le responsabilità

6 Luglio 2016

La Pirelli scarica le responsabilità. La casa milanese ha infatti comunicato il risultato delle analisi sul pneumatico posteriore della Ferrari di Sebastian Vettel, scoppiato durante il Gran Premio d'Austria, dal quale sarebbe emerso come l'esplosione potrebbe essere stata causata da un detrito.

"Le analisi sul pneumatico oggetto della rottura occorsa a Sebastian Vettel nello scorso GP d’Austria si sono concluse e sono state condivise con Ferrari - si legge nella nota della Pirelli - le poche parti residue del pneumatico, e un confronto approfondito con altre coperture utilizzate in gara, non evidenziano alcun segno di fatica sulla gomma posteriore destra né cedimenti di alcun genere. L’ipotesi è quindi quella di un detrito che potrebbe avere innescato la rottura". 

©

ULTIME NOTIZIE:

©F1, Lewis Hamilton non vuole arrendersi
F1, Lewis Hamilton non vuole arrendersi
©F1, botta e risposta Sainz-Ricciardo
F1, botta e risposta Sainz-Ricciardo
©F1, pit stop ancora lento: da Carlos Sainz una frecciata alla Ferrari
F1, pit stop ancora lento: da Carlos Sainz una frecciata alla Ferrari
©F1: per Charles Leclerc le notizie sono solo buone
F1: per Charles Leclerc le notizie sono solo buone
©F1: vince Verstappen, poi la confessione su Lewis Hamilton
F1: vince Verstappen, poi la confessione su Lewis Hamilton
©F1, da Lewis Hamilton un'amara ammissione ad Austin
F1, da Lewis Hamilton un'amara ammissione ad Austin
 
Sakina Karchaoui, la bellissima calciatrice del PSG. Le foto
Milan-Torino 1-0, le pagelle
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle