Vettel frena: "E' solo venerdì..."

15 Aprile 2016

Le Ferrari volano, le Mercedes sono staccate: è questo il verdetto delle seconde libere dopo che Rosberg aveva invece dominato la prima sessione.

Il tedesco ha chiuso secondo alle spalle del compagno di scuderia Kimi Raikkonen, ma (forse memore di quello che gli è accaduto al GP del Bahrain) non canta affatto vittoria: "Puntare alla pole position è sempre il nostro obiettivo ma è solo venerdì, è stata una giornata discreta, la macchina mi ha dato buone sensazioni, non ho visto cosa abbiano fatto gli altri ma nel complesso possiamo ancora migliorare”, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport.

Il tedesco ha concluso sottolineando il problemino che ancora affligge la sua Ferrai: ”Il bilanciamento non è ancora ideale, vedremo cosa riusciremo a fare in gara. E' normale fare paragoni tra me e Kimi, ho visto dove è andato più veloce, ha semplicemente fatto il giro migliore. Avevamo un programma diverso questo pomeriggio ed è utile confrontarci per imparare".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lewis Hamilton, due scelte controcorrente
Lewis Hamilton, due scelte controcorrente
©Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
©Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto