Succede di tutto ma la pole è di Hamilton

2 Luglio 2016

E' successo di tutto nelle qualifiche del Gp dell'Austria ma alla fine davanti a tutti si è piazzato il solito Lewis Hamilton.

L'incidente, spettacolare ma fortunatamente senza conseguenze, di Kvyat ha portato ad una bandiera rossa che ha sospeso le prove per un buon quarto d'ora e quando si è ripreso la pioggia ha cambiato le carte in tavola. Raikkonen è stato il primo ad accorgersene, cambiando le gomme al volo, seguito a ruota da tutti gli avversari meno i due della Mercedes che hanno iniziato il Q3 con le gomme da asciutto.

Alla fine però è rispuntato il sole e i valori sono stati ristabiliti, con Hamilton e Rosberg (che sarà penalizzato di cinque posizioni) a far segnare i migliori tempi. Terzo e quindi secondo un sorprendente Hulkenberg, davanti a Button. Vettel, costretto a sua volta a sostituire il cambio, domenica partirà nono.

©

ULTIME NOTIZIE:

©F1, ruota a ruota fra Lewis Hamilton e Max Verstappen: spunta anche il dito medio
F1, ruota a ruota fra Lewis Hamilton e Max Verstappen: spunta anche il dito medio
©F1, Sergio Perez davanti a tutti nelle libere di Austin. Indietro le Ferrari
F1, Sergio Perez davanti a tutti nelle libere di Austin. Indietro le Ferrari
©In Australia si litiga per la Formula 1
In Australia si litiga per la Formula 1
©Max Verstappen esclude categoricamente una possibilità per il suo futuro
Max Verstappen esclude categoricamente una possibilità per il suo futuro
©F1, Lewis Hamilton parte da favorito ad Austin
F1, Lewis Hamilton parte da favorito ad Austin
©F1, Ferrari: Carlos Sainz vuole provarci
F1, Ferrari: Carlos Sainz vuole provarci
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice