Sebastian Vettel è già con la testa a Suzuka

Il ferrarista ha passato una giornata a Maranello, dove era atteso al simulatore.

Non si lascia nulla di intentato per tornare a brillare come un tempo. Sebastian Vettel ha passato una giornata a Maranello, dove era atteso al simulatore per preparare al meglio il Gran Premio del Giappone, in programma sulla pista di Suzuka domenica 13 ottobre. Prima di riunirsi con gli ingegneri il pilota tedesco, all'ora di pranzo, ha incontrato il Team Principal Mattia Binotto per una chiacchierata serena e costruttiva, mentre nel pomeriggio si è calato nell'abitacolo del simulatore per una sessione di lavoro nella quale sono state provate diverse configurazioni della SF90 in differenti condizioni di pista.

Quello nipponico è uno dei circuiti preferiti di Vettel che sull'otto più famoso del mondo si è imposto quattro volte, anche se a Suzuka una vittoria con la Scuderia Ferrari gli manca ancora. Va anche detto che l'unico successo stagionale il tedesco lo ha fatto registrare in Asia, a Singapore.

Vettel

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Massa parla di Schumacher:
Massa parla di Schumacher: "Situazione complicata"
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag