Lewis Hamilton-Max Verstappen, Gerhard Berger va giù piatto

L'ex pilota austriaco dice la sua sulla battaglia che sta infiammando il Mondiale di Formula 1.

12 Agosto 2021

Le parole dell'ex ferrarista sulla lotta per il titolo.

Gerhard Berger, ex pilota, fra le altre, di Ferrari e McLaren, ha detto la sua, al portale tedesco 'Speedweek', sulla lotta al titolo mondiale di Formula 1 fra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

"Un duello simile a Prost e Senna? Diciamo che il livello è quello - ha affermato il capo del DTM -. Anche se i presupposti un tempo erano diversi, perché azioni come quella di Silverstone avrebbero potuto creare grosse conseguenze".

"La lotta per il titolo tra i piloti, ma anche per quello costruttori, è aperta - ha aggiunto -. E continua ad essere serrata, sia dentro che fuori dalla pista. Piloti e squadre provano a non concedere nulla ai propri avversari, neanche dal punto di vista mentale. In questo senso, però, credo che Red Bull sia meno sensibile della Mercedes in questa guerra psicologica".

In classifica, Hamilton ha otto punti di vantaggio su Verstappen, che nelle ultime gare ha perso più di un'occasione: "Non ha senso parlare di punti persi - ha detto Berger -. Nello sport o corri o no. Devi essere in grado di affrontare ogni situazione".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, da Helmut Marko un piccolo rimprovero a Max Verstappen
F1, da Helmut Marko un piccolo rimprovero a Max Verstappen
©Getty ImagesF1, Gp Russia: Charles Leclerc partirà dal fondo. La Ferrari spiega
F1, Gp Russia: Charles Leclerc partirà dal fondo. La Ferrari spiega
©Cristian LovatiF1, scontro Hamilton - Verstappen: la previsione di Sebastian Vettel
F1, scontro Hamilton - Verstappen: la previsione di Sebastian Vettel
©Getty ImagesPer spingere Lewis Hamilton la Mercedes chiede aiuto a Valtteri Bottas
Per spingere Lewis Hamilton la Mercedes chiede aiuto a Valtteri Bottas
©Getty ImagesF1, Carlos Sainz non ha gradito il documentario su Michael Schumacher
F1, Carlos Sainz non ha gradito il documentario su Michael Schumacher
©Getty ImagesF1, Max Verstappen non si abbatte
F1, Max Verstappen non si abbatte
 
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle