Lewis Hamilton: anche Grosjean lo ‘invita’ al cambio macchina

"Con la Haas dello scorso anno non avrebbe potuto fare un granché" dice il francese.

3 Febbraio 2021

L’analisi di Romain Grosjean.

Romain Grosjean, ai microfoni di RacingNews365, ha fatto una considerazione molto precisa su Lewis Hamilton. “Con la Haas dello scorso anno non avrebbe potuto fare un granché. Il tuo rendimento e la tua classifica dipendono molto dall’auto che guidi. Questo rende difficile confrontare i piloti tra loro. George Russell è forse l’esempio più chiaro nel dimostrare che alla fine l’auto fa la differenza. Charles Leclerc, secondo me, è stato bravo nel 2020, ma dato che la sua Ferrari SF1000 non era abbastanza competitiva non ha potuto brillare” ha sottolineato il francese, scaricato dal team insieme con Kevin Magnussen per fare spazio ai rampanti Mick Schumacher e Nikita Mazepin e miracolato in Bahrain a fine novembre.

Grosjean si è poi detto felice dell’approdo di Sergio Perez in Red Bull: “Penso sia fantastico che Checo abbia una possibilità lì. Sono molto contento per lui e sono convinto che farà bene in una squadra di alto livello. È la sua seconda occasione in un grande team, dopo il suo periodo alla McLaren, ma ora è diverso. Ora è davvero pronto a mettere le sue carte sul tavolo”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton, spunta l'ipotesi di boicottaggio
Lewis Hamilton, spunta l'ipotesi di boicottaggio
©Getty ImagesF1, Gene Haas lapidario su Mercedes e Lewis Hamilton
F1, Gene Haas lapidario su Mercedes e Lewis Hamilton
©Getty ImagesLewis Hamilton, offerta di lavoro a sorpresa
Lewis Hamilton, offerta di lavoro a sorpresa
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle