Ferrari, Mattia Binotto: "Non siamo contenti, ed è un buon segno"

La quarta e quinta posizione ad Imola non hanno soddisfatto il Cavallino.

21 Aprile 2021

La quarta e quinta posizione ad Imola non hanno soddisfatto il Cavallino.

La quarta e la quinta posizione di Charles Leclerc e Carlos Sainz a Imola non hanno soddisfatto il team Principal Mattia Binotto, che però evidenzia come le aspettative della scuderia di Maranello siano cambiate rispetto alla scorsa stagione: "Su una pista completamente diversa e in condizioni molto diverse rispetto alla prima gara della stagione, questo risultato conferma che il lavoro che stiamo facendo sta andando nella giusta direzione. Il fatto che non siamo contenti di non aver portato almeno un pilota sul podio ne è un’ulteriore prova", sono le parole ai microfoni di Sky.

"Il nostro obiettivo per la stagione è quello di dimostrare ancora che possiamo progredire in tutte le aree. Penso che possiamo farcela. È davvero una questione di mentalità", ha continuato Binotto.

Elogio a Sainz nonostante i due dritti e una qualificazione problematica: "Sainz è andato molto bene, si sta integrando e ha guidato forte anche in condizioni difficili. La qualifica di ieri è stata un'eccezione, mi aspetto un Sainz molto forte anche nelle prossime gare". 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa gioia di Leclerc:
La gioia di Leclerc: "Gara perfetta ma..."
©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton:
F1, Lewis Hamilton: "L'azzardo ha pagato"
©Getty ImagesF1, Gp Spagna: Hamilton doma Verstappen. Splendido Leclerc
F1, Gp Spagna: Hamilton doma Verstappen. Splendido Leclerc
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini