Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz

Il pilota della Ferrari ha commentato per la prima volta l'approdo dello spagnolo a Maranello dal 20121.

Charles Leclerc ha commentato per la prima volta l'approdo di Carlos Sainz alla Ferrari, dieci giorni dopo l'annuncio ufficiale del team di Maranello sul nome del successore di Sebastian Vettel.

Il pilota monegasco, che ha parlato a margine dell’evento ‘Le grand rendez-vous’ a Montecarlo, rifiuta di considerarsi la prima guida della Ferrari nella prossima stagione. "Non divento il numero uno, penso che Sainz sia un grande pilota e lo dimostrerà, anche se questo non è ancora chiaro a tutti. Sarà una bella sfida per me e sarà difficile da battere".

Secondo indiscrezioni riportate da Formulapassion, Sainz, che nel 2021 sarà al sesto anno in Formula 1, tre in più di Charles, non ha nessuna clausola da gregario nel suo contratto e potrà giocarsi le sue carte alla pari con Leclerc, esattamente come fece lo stesso pilota monegasco nel 2019 con Vettel.

"Avremo attriti? Credo che sarà diverso, anche se penso che Carlos possa darmi fastidio esattamente come io ho dato fastidio a Vettel nella passata stagione. Sainz sarà molto veloce".

Leclerc spende alcune parole anche nei confronti del quattro volte campione del mondo, che avrà come compagno di squadra ancora in questi ultimi mesi del 2020: "Sono contento di averlo avuto come compagno di squadra, ho imparato tanto da lui perché ha molta esperienza".

leclerc, sainz

ARTICOLI CORRELATI:

Formula 1, Lewis Hamilton pronto al riscatto
Formula 1, Lewis Hamilton pronto al riscatto
Fernando Alonso torna in F1: va alla Renault
Fernando Alonso torna in F1: va alla Renault
Leclerc da sogno nel giorno di Bottas
Leclerc da sogno nel giorno di Bottas
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa