Ferrari, frecciata di Mattia Binotto a Sebastian Vettel

Le scorie della scorsa stagione non sono ancora state smaltite.

29 Marzo 2021

Le scorie della scorsa stagione non sono ancora state smaltite.

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ai microfoni di Sky ha fatto un bilancio del Gran Premio del Bahrain, senza risparmiare una frecciata indiretta all'ex Sebastian Vettel: "Finalmente possiamo contare su entrambi i piloti. È un buon punto di partenza, ma possiamo decisamente fare meglio. Carlos si sta inserendo, sta lavorando molto bene con Leclerc".

Leclerc ha chiuso al sesto posto, lo spagnolo all'ottavo. "Saper contare l’uno sull’altro per noi è importante, ma ancora prima lo spirito di voler crescere. I nostri avversari sono chi ci sta davanti, il giorno in cui saremo davanti a tutti allora si batteranno tra di loro. Lottare per il podio oggi è difficile, noi possiamo sicuramente lottare come terza forza del campionato. Su altri circuiti possiamo sperare di avere qualche vantaggio, ma è difficile dire dove possiamo essere meglio noi o gli altri. La lotta sarà serrata non solo con la McLaren, anche con la Aston Martin e la Alpine", le parole del dirigente di Maranello.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFerrari, l'annuncio di Charles Leclerc fa felici i tifosi
Ferrari, l'annuncio di Charles Leclerc fa felici i tifosi
©Getty ImagesLa F1 non illude riguardo al Mugello
La F1 non illude riguardo al Mugello
©Getty ImagesLa Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
La Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle