Ferrari: Carlos Sainz rivela il bel gesto di Sebastian Vettel

Il pilota spagnolo parla del rapporto con il suo predecessore a Maranello.

22 Marzo 2021

Carlos Sainz parla del rapporto con il suo predecessore a Maranello, Seb Vettel.

Carlos Sainz in una intervista a SoyMotor ha parlato del suo rapporto con Sebastian Vettel, il suo predecessore in Ferrari, svelando un particolare: "Ho molto rispetto per Sebastian, e penso che ci somigliamo nei tratti caratteriali. Credo che sia uno dei piloti che segnerà un’epoca in Formula 1, a prescindere dagli anni più difficili". 

"Vi racconto una storia: il giorno in cui ha detto addio alla Red Bull nel 2014, io lavoravo al simulatore. Ha pensato che il mio lavoro fosse stato importante per lui e per tutta la squadra, ed è stato così gentile da salutare la Red Bull inviandomi una lettera. L’ha mandata a tutti, e non era la stessa, bensì personalizzata per ogni membro del team. Lui sapeva che alle quattro del mattino avevo passato ore a consigliare le impostazioni dell’assetto per la gara in Australia. Ed è stato così gentile da mandarmi una lettera ringraziandomi per quello sforzo al simulatore e per le ore di lavoro che avevo impiegato". 

"Da quel momento ho un affetto speciale per lui. E ho un rapporto che va al di là delle telecamere. Forse non gliel’ho mai detto e un giorno glielo dirò, ma da allora nutro un grande rispetto per lui“.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
Lewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
©Getty ImagesLewis Hamilton in lutto:
Lewis Hamilton in lutto: "Sono devastato"
©Getty ImagesMercedes, cambia l'organigramma: passo indietro di Allison
Mercedes, cambia l'organigramma: passo indietro di Allison
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto