Ferrari all'attacco: ricorso per Vettel

A Maranello si continua a lottare contro la penalità che ha tolto il podio al tedesco a Città del Messico.

10 Novembre 2016

La mancata squalifica a Sebastian Vettel per gli insulti via radio a Charlie Whiting al termine del Gp del Messico non ha placato la Ferrari. La scuderia del Cavallino non si arrende infatti alla penalità subita dal tedesco, che ha perso il 3° posto conquistato in pista a causa di una presunta infrazione (ostacolo a Daniel Ricciardo) durante il 70° giro.

Così da Maranello è partito il ricorso ufficiale ai commissari di gara "affinché rivedano la loro decisione di penalizzare Sebastian Vettel per infrazione all'art.27.5 del regolamento sportivo di F1 2016, in conseguenza della sua condotta di gara alla curva 4”.

"Si tratta della prima volta in cui l'art. 27.5 del regolamento sportivo di F1 2016 viene applicato sulla base dell'interpretazione fornita dalle note del direttore di corsa, sulle manovre difensive che sono entrate in vigore dal Gp degli Stati Uniti – si legge nella nota della Ferrari - La scuderia Ferrari ritiene che, dopo l'emissione della decisione, siano emersi numerosi nuovi elementi che la rendono rivedibile, in base all'art. 14.1 del codice sportivo internazionale. La scuderia Ferrari è consapevole del fatto che (...) la classifica del campionato non cambierà. Ma alla luce della sua importanza come precedente per il futuro (...) ritiene che questa decisione dovrebbe essere rivista dai commissari".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, Christian Horner dà un consiglio a Sergio Perez
F1, Christian Horner dà un consiglio a Sergio Perez
©Getty ImagesF1, Yuki Tsunoda non ha dubbi:
F1, Yuki Tsunoda non ha dubbi: "Il migliore sono io"
©Getty ImagesF1, Nico Rosberg scuote Charles Leclerc e la Ferrari
F1, Nico Rosberg scuote Charles Leclerc e la Ferrari
©Getty ImagesF1,
F1, "Toto Wolff stufo di Lewis Hamilton"
©Getty ImagesF1, rinascita in Canada: Lewis Hamilton spiega che cosa è cambiato
F1, rinascita in Canada: Lewis Hamilton spiega che cosa è cambiato
©Getty ImagesMonza e Imola: bisogna fare in fretta per mantenere i Gran premi
Monza e Imola: bisogna fare in fretta per mantenere i Gran premi
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato