F1, Vettel: "In Cina sarà diverso, pista esigente"

Il pilota della Ferrari: "Qui ci sono sempre tante sorprese. Tutti motivati a migliorare".

6 Aprile 2017

Conferenza stampa dei piloti in vista del Go di Cina. Grande protagonista Vettel, reduce dal successo in Australia: "La vittoria all’esordio ha significato molto per tutto l’ambiente, anche per me ovviamente. E’ stata una giornata speciale. Tutti molto contenti ma motivati a fare ancora meglio".

Si parla già di stagione trionfale: "Lo scorso anno non è stato poi così negativo come sento dire adesso. Certo, abbiamo vinto subito in questa stagione ma abbiamo disputato solo una gara". Ora una nuova sfida: "Qui in Cina sarà completamente diverso rispetto all’Australia. Questo è un Gp ricco di sorprese. E’ una pista esigente per le macchine, le gomme e anche per i piloti".

Il tedesco del Cavallino scherza anche sul nome dato alla sua macchina: "Gina? Deciso ad una cena, ci sembrava un nome divertente. Comunque non è che chiamo in fabbrica e chiedo come sta".

Verstappen, pilota Red Bull, guarda avanti: "Più vicini alla Ferrari qui in Cina? Non so, lo scopriremo. Per ora il divario con le migliori è piuttosto grande ma spero di ridurlo con il passare del tempo e con i vari aggiornamenti".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton ha un'idea per il suo futuro
Lewis Hamilton ha un'idea per il suo futuro
©Getty ImagesF1, Sainz svela il vero motore della Ferrari
F1, Sainz svela il vero motore della Ferrari
©Getty ImagesF1, Imola fa godere Fernando Alonso
F1, Imola fa godere Fernando Alonso
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto