F1, spiegato il motivo dell'arrivo di Valtteri Bottas all'Alfa Romeo

il team principal Frederic Vasseur: "Sappiamo cosa è in grado di fare in qualifica contro Hamilton".

23 Gennaio 2022

La scelta del finlandese ha fatto discutere molto

L'Alfa Romeo ha deciso di puntare su Bottas per la prossima stagione. Conclusa la sua avventura con la Mercedes, il finlandese ha accettato di buon grado di mettersi in gioco alla guida della monoposto lasciata da Raikkonen.

Vasseur, team principal dell'Alfa Romeo, ha spiegato il motivo della scelta di affidarsi a Bottas: "Si è visto cosa è stato capace di fare in qualifica contro Hamilton che è il riferimento più alto. Volevamo lui. Noi gli daremo stabilità, e lui la restituisce a noi", le sue parole a RacingNews365. In carriera, il finlandese ha conquistato 20 pole position e 10 vittorie totali.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, Lewis Hamilton categorico sull'ipotesi Ferrari
F1, Lewis Hamilton categorico sull'ipotesi Ferrari
©Getty ImagesF1, Monte Carlo: Max Verstappen e Sergio Perez strigliano la Red Bull
F1, Monte Carlo: Max Verstappen e Sergio Perez strigliano la Red Bull
©Getty ImagesF1, Monte Carlo: Lewis Hamilton spiega cosa lo rallenta
F1, Monte Carlo: Lewis Hamilton spiega cosa lo rallenta
©Getty ImagesFerrari, Carlos Sainz ha ritrovato il sorriso
Ferrari, Carlos Sainz ha ritrovato il sorriso
©Getty ImagesF1, Charles Leclerc prudente in vista delle qualifiche: il messaggio del monegasco
F1, Charles Leclerc prudente in vista delle qualifiche: il messaggio del monegasco
©Getty ImagesBernie Ecclestone chiarisce la vicenda della pistola:
Bernie Ecclestone chiarisce la vicenda della pistola: "Non mi hanno arrestato"
 
José Mourinho in lacrime: le foto fanno il giro del mondo
Roma-Feyenoord 1-0, le pagelle
La pazzia della domenica: calciatore si butta in curva. Le foto
Il Milan manda in delirio i propri tifosi: le foto della maxi festa
Zlatan Ibrahimovic, foto da boss
Milan, le pagelle dei campioni d'Italia - Serie A 2021/2022
Inter, le pagelle dei secondi classificati - Serie A 2021/2022
Pep Guardiola impazzisce (e c'è da capirlo): le foto