F1: Lewis Hamilton, il retroscena di Bottas: "Che faccia aveva..."

Il pilota finlandese è tornato a parlare dell'ormai storico weekend di Abu Dhabi: "Così anche giorni dopo".

26 Gennaio 2022

Bottas è tornato a parlare del weekend di Abu Dhabi: "Hamilton derubato, per giorni umore pessimo".

L'ex pilota della Mercedes Valtteri Bottas in un suo podcast è tornato a parlare del weekend di Abu Dhabi, e del controverso finale del Mondiale di Formula 1. Il pilota finlandese si è concentrato sulla reazione di Lewis Hamilton, in silenzio stampa da quel giorno: "Sebbene sappia bene che non sia stato lui a perdere quella gara e che sia stato derubato, gli riesce difficile accettare che il titolo gli venga portato via così".

"Dopo la gara aveva una faccia da funerale - ha rivelato Bottas -. L’ho visto diversi giorni dopo la gara e l’umore era ancora lo stesso".

Secondo il driver ex Mercedes, ora all'Alfa Romeo, Hamilton non si ritirerà: "Basta aspettare e tornerà due volte più forte di prima, lui è fatto così".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesAnche il meccanico dà una delusione a Lewis Hamilton
Anche il meccanico dà una delusione a Lewis Hamilton
©Getty ImagesF1, Ralf Schumacher va giù piatto con Sebastian Vettel
F1, Ralf Schumacher va giù piatto con Sebastian Vettel
©Getty ImagesF1: Fernando Alonso, che bordata a Lewis Hamilton
F1: Fernando Alonso, che bordata a Lewis Hamilton
©Getty ImagesCarlos Sainz non sta più nella pelle
Carlos Sainz non sta più nella pelle
©Getty ImagesCharles Leclerc, guanto di sfida a Max Verstappen
Charles Leclerc, guanto di sfida a Max Verstappen
©Getty ImagesF1, Sergio Perez vuole fare un bel regalo al terzo figlio Emilio
F1, Sergio Perez vuole fare un bel regalo al terzo figlio Emilio
 
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle
Anche i bomber piangono, un Lewandowski così non si era mai visto: le foto