E se la F1 gareggiasse al Mugello?

9 Marzo 2016

 

La Fia (Federazione internazionale dell’automobile) ha voluto a tutti i costi rinnovare l’omologazione del circuito del Mugello, soprattutto dopo tutte le verifiche del caso e l’apprezzamento per i lavori svolti nel circuito toscano per la totale messa in sicurezza attiva e passiva in pista.

Ciò significa che tutte le gare ‘controllate’ dalla Fia potrebbero disputarsi al Mugello. Compresa la Formula 1. Per il momento Bernie Ecclestone non pensa alla località toscana per disputare un Gran Premio, ma l’ipotesi verrebbe presa in seria considerazione qualora sorgessero problemi nel continuare il rapporto con l’Autodromo nazionale di Monza.

Sull’asfalto della provincia di Firenze d’altronde si svolse già una sessione di test a stagione in corso nel maggio del 2012 e in quell’occasione i piloti (specialmente Mark Webber su Red Bull) si dissero assai soddisfatti.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle