Charles Leclerc: “Grazie a papà la passione per Ayrton Senna”

"Mi raccontava di lui per ore durante i trasferimenti in auto per andare alle gare" ha ricordato.

3 Marzo 2020

In un’intervista concessa al Corriere della Sera Charles Leclerc ha spiegato chi è stato a trasmettergli la passione per Ayrton Senna: suo papà Hervé, purtroppo scomparso nel 2017. "Corsero insieme una volta, si conoscevano e di Senna mi raccontava per ore durante i trasferimenti in auto per andare alle gare – ha detto il monegasco -. Descriveva i suoi modi, il suo stile. Ero un ragazzino e non l’avevo mai visto in pista. Così mi sono informato: libri, filmati, documentari".

"La consapevolezza del talento ricevuto e la sua voglia di migliorare sono straordinarie. La storia di Ayrton mi ha sempre ispirato" ha aggiunto il ferrarista.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChris Horner, pesante bordata a Lewis Hamilton
Chris Horner, pesante bordata a Lewis Hamilton
©Getty ImagesLewis Hamilton, anche Domenicali inizia ad avere fretta
Lewis Hamilton, anche Domenicali inizia ad avere fretta
©Getty ImagesF1, Ferrari: Antonio Giovinazzi c'è rimasto male
F1, Ferrari: Antonio Giovinazzi c'è rimasto male
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2