Alonso: ritorno in Formula 1 con frecciata alla Ferrari

Parole gentili dell'asturiano verso il suo vecchio team, ma non manca una battuta sul difficilissimo 2020.

23 Marzo 2021

Fernando Alonso si prepara a tornare a correre in Formula 1 con la Alpine e, pur parlando della Ferrari con parole sostanzialmente affettuose, non si nega una battuta nei confronti del Cavallino.

"Io mi aspetto una Ferrari forte. Se non quest'anno, certamente dal prossimo", ha raccontato l'asturiano a 'Sky Sport'. Ma ha anche aggiunto dell'altro: "Se noi in Alpine avremo gli stessi obiettivi della Ferrari? Forse l'anno scorso, ma quest'anno a Maranello devono fare un passo avanti nel rispetto del loro potenziale e la loro storia. Penso che noi non saremo nella stessa posizione. E se così fosse, non so per quale dei due team sarebbe una brutta notizia".

Alonso, però, usa anche parole di elogio per il suo connazionale Carlos Sainz: "Non mi sorprende vedere dove sia arrivato. Abbiamo visto tutti quanto è cresciuto negli anni, e con Leclerc forma una coppia notevole".

Quindi i suoi propositi per il 2021: "Sono tornato in Formula 1 per divertirmi e divertire le persone con grandi risultati. Punto a vincere, ma affermare che tornerò e vincerò gare e il titolo al momento è solo un sogno. Intanto sto bene, sia fisicamente che mentalmente".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©erregimediaAlex Caffi torna su una F1
Alex Caffi torna su una F1
©Getty ImagesFerrari, Mattia Binotto:
Ferrari, Mattia Binotto: "Non siamo contenti, ed è un buon segno"
©Getty ImagesGeorge Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
George Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala