Alonso ammette: "Potrei tornare in F1"

Il pilota spagnolo, che ha lasciato nel 2018 per dedicarsi alle gare di velocità, è tentato dal ritorno.

Fernando Alonso esce allo scoperto in merito alle voci sul possibile ritorno in Formula 1.

Più volte avvicinato a varie scuderie, in particolare la Ferrari, dove il pilota asturiano è stato tra il 2010 e il 2014 senza riuscire a conquistare il Mondiale, Alonso ha lasciato la F1 nel 2018 per dedicarsi con profitto alle gare di durata, aggiudicandosi due edizioni della 24 Ore di Le Mans ed una della 24 Ore di Daytona.

Il richiamo della disciplina regina tra gli sport motoristici potrebbe però essere troppo forte, al punto da convincere Fernando a posticipare le ultime sfide già prefissate per il finale di carriera.

A parlarne è stato il diretto interessato rispondendo a delle domande degli studenti dell'Escuela Universitaria Real Madrid Universidad Europea in una videoconferenza assieme all'ex attaccante dei Blancos Emilio Butragueno.

Argomento, la gestione dell’ultima parte della carriera: "Nei successivi due o tre o quattro anni, sento di poter avere un livello molto alto di motivazione e di preparazione - ha detto il campione del mondo 2005 e 2006 con la Renault, avvicinato nelle ultime ore proprio alla scuderia francese - Potrei affrontare la Dakar, che è stata una grande esperienza, più in là, concentrandomi invece su una delle massime categorie degli sport motoristici, forse sul ritorno in Formula 1, sul campionato mondiale Endurance o sull'IndyCar”. 

“Ho un'idea in mente, ma penso che la prossima sfida che farò sarà al massimo livello perché sono motivato per questo al 100%" la conclusione.

ARTICOLI CORRELATI:

Formula 1, arriva il via libera per l'inizio della stagione
Formula 1, arriva il via libera per l'inizio della stagione
F1, Mercedes:
F1, Mercedes: "Non lasciamo il circus"
Carlos Sainz dà una delusione al papà
Carlos Sainz dà una delusione al papà
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena