Colpaccio di Froome, Aru perde la maglia gialla

Il britannico torna in testa alla classifica con un vantaggio di 19".

15 Luglio 2017

Michael Matthews si è aggiudicato la quattordicesima tappa dell'edizione numero 104 del Tour de France, la Blagnac-Rodez, di 181.5 chilometri. L'australiano del team Sunweb si è imposto in volata davanti al belga Greg Van Avermaet (Bmc, secondo) e al norvegese Edvald Boasson Hagen (Dimension Data, terzo).

La vera notizia però è che è cambiata la classifica generale, guidata ora nuovamente dal britannico Chris Froome (Sky), settimo all'arrivo (a un secondo dal vincitore), che ha strappato la maglia gialla al sardo Fabio Aru (Astana), attardato sul traguardo di 26".

Domenica è in programma la quindicesima frazione della Grande Boucle, la Laissac Severac l'Eglise-Le Puy en Velay, di 189.5 chilometri, con quattro Gran Premi della Montagna, dei quali due di Prima categoria.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
©Il Covid-19 rovina i piani di Vincenzo Nibali
Il Covid-19 rovina i piani di Vincenzo Nibali
©Pogacar risponde a Roglic e Dumoulin
Pogacar risponde a Roglic e Dumoulin
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0