Simeone, attacchi e insulti alla figlia neonata

La vergogna sui social il giorno dopo la vittoria dell'Atletico contro la Juventus.

21 Febbraio 2019

Attacchi e insulti alla figlia neonata di Diego Pablo Simeone sui social il giorno dopo la vittoria dell'Atletico Madrid negli ottavi di finale di Champions contro la Juventus. Su Instagram sono apparse frasi e ingiurie indecorose nei confronti di Valentina, la piccola che il tecnico dei colchoneros ha avuto una decina di giorni fa dalla compagna Carla Pereyra.

Mercoledì sera i biancorossi hanno battuto per 2-0 la squadra di Allegri nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League giocata al Wanda Metropolitano. In occasione della rete del vantaggio, siglata da Gimenez, l’ex calciatore di Pisa, Inter e Lazio si era lasciato a un’esultanza molto colorita, per la quale si era scusato dopo il triplice fischio. "Non c’era nessun intento polemico, l’avevo già fatto da giocatore in un Lazio-Bologna. Non è stato un bel gesto e chiedo scusa, ma mi sentivo di farlo e l’ho fatto e comunque era rivolto ai nostri tifosi per festeggiare e dimostrare che questa squadra ha gli attributi, non a quelli della Juventus che stavano dall'altra parte".

©Screenshot tratto da Instagram

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle