Sarri, arriva la controreplica a Conte

Juventus a Madrid per iniziare il girone di Champions contro l'Atletico, ma tiene banco il botta e risposta tra il tecnico bianconero e il grande ex.

Sicuro di sé e tutt’altro che impaurito. Questo il ritratto di Maurizio Sarri alla vigilia dell’esordio come allenatore della Juventus in Champions League.

Sul campo dell’Atletico Madrid, teatro della finale della scorsa edizione, i bianconeri si giocano già una fetta di qualificazione e di possibilità di arrivare al primo posto, ma l’ex tecnico del Napoli respinge al mittente le critiche ricevute dopo il pareggio di Firenze: "Siamo la Juventus, ogni volta che andiamo in campo l'obiettivo è vincere, però sappiamo benissimo che ci sono manifestazioni in cui questo obiettivo vale per 10-12 squadre che sono attrezzate come noi. Dobbiamo affrontare queste partite con un livello di determinazione eccezionale, ma anche con leggerezza. La partita di domani sarà difficile, le squadre inglesi sono le migliori, ma l'Atletico è una delle squadre che può partire per vincere. 

Non poteva mancare la risposta alla polemica innescata da Antonio Conte, che aveva replicato all'osservazione di Sarri sul caldo che avrebbe condizionato la Juventus a Firenze: “Credo che a Conte sia stato riferito qualcosa di errato - ha detto Sarri - Io ho fatto un commento rispondendo a una domanda che riguardava noi, cioè la differenza tra la Juventus vista col Napoli e quella vista con la Fiorentina. Tra i vari motivi ho evidenziato la differenza tra giocare alle 15 e alle 21, ma mi riferivo a due partite nostre. Non ho tirato in ballo Antonio".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
Champions League verso la Final Eight a Lisbona
Champions League verso la Final Eight a Lisbona
Thiago Silva e Cavani a rischio Champions
Thiago Silva e Cavani a rischio Champions
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa